Lanterna stelle

Ciao a tutti!
Da un po’ di tempo la mia piccola Ester mi chiede una lucina da tenere in camera per la notte.. così ho deciso di realizzarne una tutta per lei!

Volevo creare una piccola lanterna ma con un meccanismo per poterla spegnere. Avrei potuto riempirla con le luci a filo.. che hanno l’interruttore a parte.. ma no.. troppo facile!!! ^_^
Per il mini circuito elettrico ho utilizzato del NASTRO DI RAME CONDUTTIVO ADESIVO larghezza mm. 0,3 (esistono in commercio anche delle penne d’argento conduttivo, semplici da utilizzare, ma costano di più), dei mini led di luce bianca (sono davvero piccini) bianco puro “WTN-PLCC2-1200pw “ ed un bottone a pila CR2032 LITHIUM 3V.

Ecco qui cosa ho realizzato

Ho creato una piccola scatolina con coperchio.. con un’aletta da tirare per accendere e spegnere le lucine.

Provo a spiegarvi il procedimento.. vi sembrerà magari complicato, ma vi assicuro che è più difficile da spiegare che da fare!!! ..e a noi piacciono le sfide!!! ^_^

Son partita da un quadrato di cartoncino blu di misura cm. 8,7×8,7.

Ho poi preso un quadrato di cartoncino lilla, misura cm. 15×15, ho posizionato al centro, la fustella quadrati romantici (misura 8,3×8,3). Per posizionarla esattamente al centro, ho misurato cm. 3,35 da tutti i bordi.

Una volta fustellata la cornicetta, ho cordonato tutti i lati a cm. 3 dal bordo esterno. Con la fustella “Bordi decorati 2”, ho decorato tutti e quattro i bordi, facendo attenzione a mettere la fustella del bordino, nella stessa posizione per tutti e quattro i lati (per comodità io mi son fatta un segno con la matita)

Ho posizionato infine la cornicetta ottenuta, sopra il mio rettangolo blu.. in questo modo ho deciso dove fustellare la luna e le stelle (in maniera che non vengano coperte dalla cornice).

Fustellate le stelle e la luna, ho posizionato il cartoncino blu sopra un cartoncino bianco abbastanza rigido, della stessa misura (cm. 8,7×8,7). Ho segnato con una matita un puntino al centro della luna e delle stelle, in maniera da poter posizionare esattamente i led da accendere.

Fatto questo, dietro al cartoncino blu fustellato, ho incollato un quadrato di vellum (carta da lucido) della stessa misura (cm. 8,7×8,7) ed ho assemblato il coperchio con la cornice lilla.

Su questo cartoncino bianco procediamo a costruire il nostro piccolo circuito elettrico.

Con del nastro di rame biadesivo, ho preparato il circuito. Partendo dalla posizione della pila a bottone, ho incollato il nastro di rame, facendolo passare a destra dei punti dove posizionerò poi i mini led. (percorso “+” segnato in blu nella foto)

Ho poi incollato il nastro di rame facendolo passare a sinistra dei punti dove posizionerò poi i mini led (percorso “-” segnato in rosso nella foto), continuando sopra un’aletta di cartoncino (la mia misura circa cm. 2×6, in pratica dovete realizzarla lunga tanto da coprire la pila a bottone e poterla fissare al cartoncino.. sarà un “ponte” sopra la pila a bottone) e finendo sul retro della stessa (il retro lo vedete nella foto precedente). L’aletta di cartoncino sarà il contatto che farà funzionare tutto il circuito.
Fate attenzione nel posizionare il nastro di rame.. il percorso “+” dovrà essere molto vicino al percorso “-” in quanto i led son davvero piccini ed hanno nella parte inferiore delle alette di metallo che dovranno essere posizionate sui percorsi. Il nastro di rame è anche molto fragile e non dovrà spezzarsi altrimenti verrà interrotto il circuito e non funzionerà!

Fatto il circuito, con del biadesivo spessorato da 2 mm (dovrà essere leggermente più sottile dello spessore della pila a bottone), ho segnato il rettangolo dove scorrerà una piccola aletta di acetato (la mia misura cm. 6×1,9. In pratica 4 cm saranno all’interno della scatola e 2 cm rimarranno fuori). Questa aletta farà da interruttore. Sopra l’aletta di acetato ho messo un pezzetto di biadesivo spessorato che farà da “fine corsa”.

Posizionati i mini led con le alette di metallo sopra le striscie di nastro di rame (i mini led hanno un angolo smussato in alto a destra, che dovrà essere posizionato sul percorso “+”) e messa la pila a bottone in posizione (con aletta di acetato fatta scorrere verso il basso in maniera da lasciare la pila a contatto con il nastro di rame), proviamo a chiudere l’aletta sopra la pila. I mini led dovrebbero accendersi (provate a tenerli premuti sul cartoncino). Se tutto si accende, fissate con dello scotch sia i mini led che l’aletta, tirandola per bene sopra la pila e fissatela alla base del cartoncino.

Per interrompere il contatto tra la pila ed il nastro di rame e spegnere il nostro circuito, fate scorrere l’aletta di acetato verso l’alto, in maniera che scorra sotto la pila.

Prepariamo ora la base della nostra scatolina lanterna.

Prendiamo un pezzo di cartoncino blu misura cm. 18,8×18,8 e cordoniamo a cm. 5 su tutti i lati partendo dal bordo esterno. Tagliare e rifilare le alette.

Assembliamo la base e prima di incollare, prendiamo la misura dove passerà l’aletta di acetato. Facciamo una fessura con un taglierino, posizioniamo il circuito all’interno della base blu infilando l’aletta di acetato nella fessura appena fatta ed incolliamo il tutto.
Con la fustella della “Tag aperta2”, realizziamo una piccola tab di cartoncino bianco ed incolliamola sulla parte finale dell’aletta di acetato. Questa ci permetterà di tirare e spingere l’aletta di acetato, accendendo e spegnendo la nostra lanterna.

Procediamo ora a decorare il coperchio della nostra lanterna. Ho timbrato e fustellato un dolce elefantino al quale ho aggiunto una piccola stellina glitterata celestre come decorazione sulla testa.
Ho colorato l’elefantino con le matite Polychromos, aggiunto un piccolo puntino di penna gel bianca sull’occhio ed incollato tante mini stelline fustellate nel cartoncino glitterato argento, ottenute con la fustella “Stelline”. Le trovo deliziose così piccine!
Ho aggiunto un piccolo nastrino lilla alla tab ed ecco finita la lanterna!

Qui vedete i particolari del coperchio

Qui vedete meglio i particolari del lato del coperchio

Ed ecco la nostra lanterna al buio.. spenta..

..ed accesa!!!

Spero che questo progettino vi sia piaciuto e vi auguro di cuore una felice estate!!!

Un abbraccio

Timbri e fustelle La Coppia Creativa:

timbri e fustelle Elefanti, fustelle Stelline, fustelle Bordi decorati 2, fustelle Tag aperta 2, fustelle Quadrati romantici

 

 

2 commenti
  1. Valentina
    Valentina dice:

    Wow, Manu sei troppo brava… Il tutorial mi sembra chiarissimo e voglio provarci, con calma, la sera, quando tutti dormono 😜

    Rispondi
    • Manu
      Manu dice:

      Bravissima Valentina!!! Così bisogna fare!!! Provarci sempre!!! E mi raccomando.. fammi vedere il risultato del tuo impegno!!! Un abbraccio

      Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *