Viva i ritagli!!

Non so voi….. ma io tengo sempre ogni singolo pezzettino di carta, anche il più minuscolo……… non butto via nulla!!!!!!

Penso di non essere l’unica ad avere, ormai, chili e chili di ritagli di carte……. Alla fine però, sopratutto con gli avanzi più piccoli, non so mai bene cosa farmene….

Così, anche per avere una piccola scorta di bigliettini, ho messo mano ai ritagli e sono nate queste micro card…

IMG_7787

….. quelle che io chiamo “dell’ultimo minuto”…. che ti salvano quando salta fuori all’improvviso un regalino da consegnare…. o un compleanno di cui ci si era dimenticati…..

IMG_7791

IMG_7810

Misurano 3 inch per 3 inch (un po’ più di 7,5 cm x 7,5)

IMG_7792

IMG_7812

Non vi servono mille cose per realizzare una card….. basta avere a portata di mano del cartoncino bianco per la base (per la precisione un rettangolo di 3 inch per 6 inch oppure 7,5 cm per 15 cm, piegato poi a metà), un pezzettino di carta patterned (tagliata leggermente più piccola della base del bigliettino e incollata con del biadesivo spessorato), un bel timbro, un po’ di filo o nastro e un piccolo abbellimento.

Ho preparato una versione per augurare “buon compleanno”…..

PicMonkey Collage

… e una per tutte le occasioni….

PicMonkey Collage1

All’interno ho anche timbrato una frasetta…. una per augurare buon compleanno…..

IMG_7807

L’altra, invece, è generica per tutte le occasioni…

IMG_7813

Insomma…. delle card semplicissime….. velocissime e soprattuto anti-spreco! Forza!!!! Mettete mano alle scatole dei ritagli!!!!!

A presto!!!!

Firma-Germana

I prodotti che ho utilizzato:

timbri-Buon-Compleanno-300x300

26

4 commenti
  1. andreea
    andreea dice:

    Ma come ti capisco! Io penso di essere peggio perchè non mi viene manco di utilizzarla. Mi compro della bella carta e poi la tengo nel cassetto, la guardo ogni tanto e dico “ma com’è bella, non posso tagliarla” . Lol!☺ Molti belli i biglietti!

    Rispondi

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] ricordate il mio post sui ritagli? Bè… avevo diversi avanzi di carta patterned più grandi e ho pensato di sfruttare anche […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *