Una card provenzale che si crede un quadro

Ciao a tutti, come state? Spero che siate tutti in salute e che possiate ritagliarvi qualche momento per creare e svagare la mente in questo periodo così impegnativo.
Oggi voglio condurvi passo passo nella creazione di questa card dal sapore provenzale che si crede un po’ un  quadro.. chi di noi non sogna di essere in provenza ad ammirare i bellissimi campi di lavanda con il sole che ci scalda la pelle? Io per prima 🙂
Preparate un rettangolo di carta acquerellabile fustellato con il rettangolo smerlato del set Posta felice per te, con la fustella nuvola del set Luna e stelle tagliate un bordo nuvoloso da un pezzetto di cartoncino, preparate  i tamponi inchiostrati  che preferite  (io ho usato i distress oxide che vedete in foto), gli sfumini e uno stencil a mattoncini.
Delimitate con lo scotch di carta la parte che sarà il cielo della nostra card, appoggiate il cartoncino “nuvoloso” verso il bordo superiore e create la sfumatura delle nuvole con l’azzurro. Spostate il cartoncino verso il basso e ripetete lo stesso passaggio  fino ad arrivare allo scotch di carta ed aver creato il vostro cielo nuvoloso. Mi raccomando siate di mano leggera!
Togliete con attenzione lo scotch di carta e delimitate la zona che sarà il nostro muretto. Fissate lo stencile e sfumate prima con un marrone molto chiaro e poi con un marrone dal tono più scuro lasciando delle zone più chiare (potete usare i distress oxide che vedete in foto o qualsiasi altro tipo di tampone, basta stare molto leggeri). Se non avete uno stencil a mattoncini potete sfumare lo sfondo con gli inchiostri e poi creare il reticolato dei mattoncini con un pennellino e l’inchiosto marrone scuro diluito.
Diluite con un po’ d’acqua una piccola quantità di inchiostro marrone scuro e con un pennello  fate cadere delle piccole gocce sulla parte del muretto, attenzione a mascherare bene il cielo.
Aggiungete con un pennarello nero a punta molto fine gli uccellini nel cielo. Preparate il vostro timbro Lavanda e dei tamponi viola e verdi in più tonalità, nella foto vedete quelli che ho usato io ma potete tranquillamente usare quelli che più vi piacciono.
Montate i timbri nel blocco di acrilico ed andate a tamponare la parte del fiore con il viola e del gambo con il verde, timbrate a piacere nel rettangolo di sfondo che abbiamo già creato.
 Cercate di fare una composizione armoniosa con i vari fiori e con i colori, con il timbro che fa gli steli del mazzo create l’erbetta in basso timbrando con varie tonalità di verde .
A questo punto abbiamo creato la nostra card quadro.
Non ci resta che completare la nostra card con un sentiment, non serve altro.
Qui vi spiego un trucchetto che può esservi utile per realizzare una scritta spessorata senza tribolare troppo :-), fustellate prima la vostra scritta Auguri nel bazzil kraft, poi fustellatela nella gomma crepla bianca, togliete la fustella con attenzione senza staccare la fustellata dal suo negativo.
Incollate la scritta kraft direttamente nella gomma crepla in corrispondenza della fustellata e lasciatela asciugare sotto al blocco di acrilico.
 Appena la nostra scritta sarà asciutta, toglietela con attenzione dal negativo ed incollatela sullo sfondo. Montate il pannellino che abbiamo realizzato su una card kraft ed ecco finito il nostro progetto.
Spero che la mia card vi sia piaciuta e che sia di ispirazione per tanti progetti futuri!
—-
Ecco qui il mio post… spero che non sia troppo lungo …
Un grande abbraccio

Timbri e fustelle La Coppia Creativa:

timbri Lavanda, fustella Auguri con tag, fustella Posta felice per te, fustella Luna e stelle

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *