DA VOLPE A PROCIONE IN POCHE MOSSE

Ciao a tutti,
in questo post voglio spiegarvi come ho trasformato la volpe della fustella “Piccola volpe” in procione.
Nel mio caso ho usato dei markers alcolici e di preciso i Copic, nella foto trovate tutti i riferimenti dei colori, ma se avete dei pennarelli di altri marchi vanno bene lo stesso purchè abbiate almeno 4/5 sfumature di grigio (nel mio caso ho usato una tonalità calda, ma potete farlo anche con i grigi freddi).
Si inizia fustellando tutte le parti e disegnando con tratto leggero della matita le varie parti da colorare, io inizio dalle partI più scure per poi sfumare con i toni più chiari.
Riempio anche le zone più chiare seguendo la stessa logica, prima il colore scuro e via via i più chiari.
Aggiungo poi dei piccoli dettagli come il pelo con i markers più scuri  e i punti luce con la penna gel bianca.
Finisco con i particolari fustellati di occhi, naso e bocca.
Infine ho montato il piccolo procione su questa card dallo sfondo autunnale colorato completamente con i Copic seguendo una classe della bravissima Sandy Allnock
Al prossimo post!
Fiorella
Fustella La Coppia Creativa
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento